Guida di Stromboli

Nell’arcipelago delle Eolie – poco lontano dalla costa settentrionale della Sicilia – è adagiata la splendida isola di Stromboli, uno scrigno di pochi chilometri quadrati che custodisce al suo interno meravigliosi paesaggi, sfolgorante natura, testimonianze archeologiche e storiche.

stromboli

L’isola è costituita dalla parte superiore di un vulcano in attività che supera il livello del mare fino ad affiorare in superficie. L’attività del vulcano, non invasiva, permette la costituzione di paesaggi unici al mondo immersi nella natura più selvaggia.

Caratteristico è anche il centro abitato, con le sue case dal bianco candido e luminoso ed il suolo nero a causa delle sedimentazioni di zolfo. È possibile alloggiare direttamente a Stromboli in attrezzate strutture ricettive: hotel, case vacanze, b&b, vi aspettano per offrirvi l’alloggio più congeniale ai vostri desideri.

L’isola si raggiunge facilmente grazie a traghetti che quotidianamente partono dal centro abitato di Milazzo, in Sicilia. Le vie sono molto strette quindi è consigliabile lasciare la propria auto in terra siciliana, potrete comunque spostarvi noleggiando un piccolo mezzo o semplicemente a piedi...e godervi la natura di Stromboli, le piccole spiagge di sabbia nera tra affascinanti pareti di roccia, i percorsi naturalistici, i vicoli e le chiese del centro abitato e molto altro: come non menzionare, ad esempio, anche l’isolotto Strombolicchio, la spiaggia Ficogrande, l’incomparabile “Sciara del Fuoco”. La sera – poi – aprono i battenti locali, ristoranti e pizzerie dotati di caratteristiche terrazze che volgono il proprio sguardo al mare, regalando emozioni uniche. Tutto questo vi aspetta a Stromboli, lo scrigno delle Eolie.

 

foto di blucolt e Delphine Bruyère